Categorie
Gestione Azienda

COME VENDERE DI PIU’ IN FARMACIA

COME VENDERE DI PIU’ IN FARMACIA

INTRODUZIONE

Se sei arrivato qui, avrai di certo cercato su Google “come vendere di più in farmacia” e ti sarai di certo imbattuto in articoli che parlano delle diverse strategie di marketing da adottare per imparare come incrementare le vendita per esempio con la c.d. vendita di impulso. Avrai quindi già letto come posizionare i tuoi prodotti in modo strategicamente intelligente, per fare in modo che il cliente, una volta all’interno, compri qualcosa che non aveva pensato di comprare.

come vendere di più in farmacia
Caduceo

Ecco perché, il contenuto di questo articolo non è rivolto a parlarti di queste cose, che sicuramente già sai. Infatti, sono sicura che starai facendo la maggior parte di queste cose:

  1. Promozioni stagionali
  2. Posizionamento dei prodotti strategici sui banconi
  3. Utilizzo di espositori ben in vista
  4. Scelta di prodotti di nicchia
  5. Utilizzo di parole strategiche: limitato, offerta, gratis, garantito, sicuro, migliore

Se sei qui, nonostante le tecniche/strategie appena descritte, avrai di certo notato che queste cose non bastano.

Vuoi sapere perché?

Perché lo fanno tutti!!

MERCATO E CONTESTO

Negli ultimi anni le farmacie italiane si sono viste modificare notevolmente il sistema di lavoro. Si è passati infatti ad una forte digitalizzazione delle mansioni, oltre che ad un aumento delle procedure amministrative, che portano via un sacco di tempo agli addetti ai lavori (ovvero al titolare che è colui che di solito si occupa di questo).

Per non parlare poi dei margini sui medicinali che sono sempre più ridotti e del contemporaneo aumento della concorrenza per tutto ciò che non riguarda il farmaco, ovvero il c.d. ” Cassetto”.

Diventa perciò fondamentale per il titolare di una farmacia al giorno d’oggi iniziare ad essere più imprenditore e meno farmacista, perchè il fatturato che anni fa la farmacia poteva realizzare, non è più così scontato. Diventa quindi importante capire come vendere di più in farmacia per affrontare la concorrenza e batterla.

CHI SONO I NUOVI CONCORRENTI?

Oltre alle numerose farmacie che continuano a nascere anno dopo anno, grazie ai centri abitati che diventano sempre più numerosi, sono altrettanto concorrenziali i negozi dedicati ai prodotti di profumeria e cosmesi, alle erboristerie specializzate e grandi supermercati, che molto spesso offrono gli stessi prodotti a prezzi più vantaggiosi. Per non parlare poi delle “farmacie online”, ormai diventate uno dei nemici principali dei farmacisti vecchio stampo.

farmacia online

COME VENDERE DI PIU’ IN FARMACIA: 4 ELEMENTI CHIAVE

Ci sono diverse strade che possono essere percorse per iniziare a vendere di più in farmacia. Vediamo le più importanti una ad una.

  • VENDITA AL BANCO= Spesso questa è la cosa che viene considerata la più scontata, ma ad essa non viene mai data la giusta importanza e considerazione. In realtà è la chiave principale se si vuole vendere di più in farmacia. Oramai al giorno d’oggi i farmacisti non sono più chiamati a fare i semplici “passafarmaco” ma ad essere abili “venditori”, senza tralasciare nulla alla professionalità che deve essere sempre la cosa fondamentale.

Inoltre è da considerare fondamentale il ruolo importante che hanno le persone all’interno della farmacia. Infatti i clienti che entrano nella vostra farmacia, entrano perchè vi hanno scelti, hanno scelto voi come persone e come specialisti a cui affidarsi per avere i vostri consigli.

L’online non potrà mai competere con il consiglio di un esperto! Non dimenticarlo mai!

Ma come si fa a vendere di più al banco?

Sappi che non esiste una formula magica, ma impegno, lavoro e formazione per tutta la squadra coinvolta nella farmacia! Occorre puntare sui prodotti della così detta “vendita libera” ed essere in grado di capire i reali bisogni delle persone che entrano in farmacia per sapere poi come soddisfarle e renderle felici una volta uscite.

Oltre ad imparare la tecnica di vendita specifica per la farmacia, è altrettanto fondamentale sapere come verificare i progressi della squadra.

Come?

Monitorando il famoso “scontrino medio della vendita libera”. Questo è un indicatore fondamentale che permette al titolare della farmacia di tenere controllato l’andamento della vendita libera, ovvero uno specchio reale e preciso di come i collaboratori si stanno impegnando ad applicare la tecnica imparata ed a soddisfare così i bisogni della clientela.

A tal proposito ti faccio un regalo, leggi l’articolo fino alla fine e troverai un pdf da scaricare per calcolare lo scontrino medio nella tua farmacia!

  • SPECIALIZZAZIONE= E’ fondamentale sapersi distinguere dalle altre farmacie creando una propria identità specifica, in modo da diventare un punto di riferimento per i cittadini locali.

Quali prodotti o servizi può offrire la tua farmacia che le altre farmacie non hanno?

Per esempio nella zona in cui abito esiste una farmacia specializzata in servizi legati all’ortopedia, in cui io stessa ero stata su indicazione di alcuni amici che mi hanno suggerito di rivolgermi a questa farmacia, ecco il famoso “passaparola” che in questo caso funzione benissimo!

Il mio consiglio è quello di specializzarvi sulla vostra passione, date un vostro tocco personale alla farmacia seguendo quello che più vi appassiona!

Ho sentito per esempio farmacisti che si vogliono specializzare nei prodotti per veterinaria, chi in servizi per neonati o aiuto nella fase di allattamento alle neomamme, chi invece in profumeria e cosmesi, chi invece in alimentazione ecc.

Insomma non c’è limite alla passione e alle idee delle persone!

Qual è la tua?

farmacista specializzazione

  • DIFFERENZIAZIONE: Altra soluzione che dovete assolutamente trovare, (e che la maggioranza delle farmacia già sta facendo) è quella di trovare prodotti di nicchia, ovvero marchi che la grande distribuzione non ha, in modo da offrire alla vostra clientela prodotti che trova solamente da voi e di pari qualità, se non migliore .

l'importanza dei giusti farmacisti
  • SCEGLIERE I GIUSTI COLLABORATORI = E’ fondamentale scegliere le persone giuste da inserire in farmacia, ovvero persone che sappiano relazionarsi con gli altri, persone aperte e che amino il contatto con il pubblico (cosa non scontata tra farmacisti). Questo perché al giorno d’oggi, in un settore diventato così complesso, sono proprio le persone a fare la differenza! E come ho già scritto prima, è per avere il consiglio di un esperto che le persone entrano in farmacia!

Vuoi imparare ad assumere nel modo corretto? Leggi i miei articoli specifici su Come fare la giusta selezione di farmacisti e Come selezionare i dipendenti.

UN REGALO PER TE

Come promesso ecco qui il mio regalo per te!

Una guida passo passo per aiutarti a calcolare in autonomia lo scontrino medio della tua farmacia!

HAI BISOGNO DI AIUTO NELLA TUA FARMACIA? VUOI INCREMENTARE IL TUO FATTURATO MA NON SAI COME FARE? SCRIVIMI E FISSA LA TUA PRIMA CONSULENZA GRATUITA!

Di MARTINA SARTORI

Sono Martina Sartori e oggi sono una libera professionista in ambito aziendale e assicurativo. Mi occupo di aiutare gli imprenditori ad ottenere risultati migliori, con un'attenzione particolare alle persone presenti in azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scrivimi ora su WhatsApp